I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Per saperne di piu' sui cookie leggi la Cookie Policy

PRESENTAZIONE DIRETTORE SASE

 Home / Comunicati Stampa / PRESENTAZIONE DIRETTORE SASE

PRESENTATO IL NUOVO DIRETTORE E ACCOUNTABLE MANAGER SASE

 

Nella mattinata di oggi - lunedì 5 febbraio - si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del nuovo Direttore e Accountable Manager di SASE, Dott. Umberto Solimeno.

Solimeno, 53 anni, laureato in Economia Aziendale all’Università Federico II di Napoli, ha conseguito il dottorato in Scienze turistiche, oltre a possedere un diploma in marketing strategico e operativo. Il nuovo Direttore SASE vanta un’esperienza internazionale nei settori dell’aviazione e del turismo con, tra gli altri, incarichi manageriali ricoperti in KLM, Air Littoral, Air Canada, Aeroporti del Garda (Verona e Brescia), Ora Hotels e Ciga Hotels (compagnia alberghiera di lusso). È stato inoltre Presidente di IBAR, l’Associazione dei vettori aerei presenti in Italia.

Il Direttore Solimeno, dopo aver ringraziato il Presidente ed il Consiglio di Amministrazione SASE, ha dichiarato: “La crescita del traffico passeggeri registrata nel 2017 presso lo scalo umbro (+13% rispetto ad una crescita media del comparto pari al 6% circa) e un andamento dei conti assolutamente confortante rappresentano un’importante base di partenza. I macro-obiettivi che ci poniamo di raggiungere nel medio termine sono relativi al continuo miglioramento della qualità dei servizi offerti ed al potenziamento del network di collegamenti. Per raggiungerli sarà determinante avere l’appoggio e la fiducia di tutti e fare sinergia con le istituzioni, gli enti e i governi del territorio. Lavoreremo inoltre per migliorare l’accessibilità da e verso lo scalo, cercando di creare le condizioni per una maggiore intermodalità, in linea con gli standard europei. Questo ci consentirebbe di crescere ulteriormente valorizzando e sfruttando a pieno la posizione geografica che lo scalo occupa strategicamente nel centro Italia”.

 

VISUALIZZA E SCARICA IL COMUNICATO IN FORMATO PDF